UA-110060846-1
Cerca
  • framewix

SAN BLAS ... MON AMOUR


RINASCERE A SAN BLAS

11 marzo 2018 – domenica

Questa mattina io e Alessandra siamo andati a Chichime con il tender. Tre miglia di mare piatto per raggiungere Roby di Valpar e recuperare l’ipad che ci avevano rubato.

Così ho conosciuto un altro Italiano che vive qua da dieci anni. Da quando qui non c'erano i cellulari, internet, solo due cabine telefoniche a Cartì che ricevevano anche le telefonate.

Così andavi a telefonare, ti mettevi in coda e se qualcuno aspettava una telefonata tutto si fermava in attesa della chiamata.

Se poi in un breve intervallo arrivava una chiamata per uno del villaggio tutti correvano in giro urlando il nome del destinatario finché questo non arrivava a rispondere.

Una telefonata impiegava mezza giornata.

Questo era San Blas, sempre che la linea funzionasse.

Poi Ezio ci ha dato la bella notizia.

Abbiamo la barca che porta il nostro ospite americano da Port Linton a Banedup!

Grande!

La solidarietà ha vinto ancora una volta.

A San Blas basta chiedere.

Dopo tanto tribolare l'ospite può arrivare.

Questa mattina Feliciana ha nuotato, per la prima volta nella sua vita.

È come essere nati un'altra volta.

Meraviglioso.

Feliciana a San Blas nuota.

Oggi il sole splende e il mare è come l'olio, Luar 040 è accogliente e supertecnologica.

Feliciana questa mattina ha fatto la pasta fresca e il sugo con pancetta e fagioli.

Un piatto iperbolico.

Abbiamo mangiato pane fresco fatto al momento, insalata fresca …

meglio di così!

GRANDE FAMIGLIA

12 marzo 2018 – lunedì

Oggi ancora Banedup

Molte barche se ne sono andate, è lunedì, hanno imbarcato i passeggeri nonostante le difficoltà ed i divieti. Noi abbiamo visitato la pettinatrice, una ex pettinatrice che vive a bordo di un catamarano, la quale ha indicato la pittura che Laura avrebbe dovuto comprare a Panama domani quando ci andrà.

Poi abbiamo ricevuto la gradita visita di Laura.

Ho cambiato i filtri del desalinizzatore, fatto acqua, rifornito Simonetta che ha i serbatoi vuoti.

Ordinario quotidiano di rada.

Alessandra a terra a leggere sotto le palme.

Questa sera bellissima scena sull'isola.

La signora Kuna seduta sul tronco guardava Feliciana che, con il rastrello radunava le alghe che ogni giorno il mare porta sulla sabbia.

Grande Feli, aiuta la signora Kuna!

Io chiacchieravo con una coppia di brasiliani, interrotto poi dall'arrivo della grande lancia.

Per portarla a terra occorrono tante braccia e quindi tutti a tirare su la lancia.

Questa sera pesce pescato e spaghi.

Domani ce ne andiamo anche noi da qualche parte.

Ormai facciamo parte della famiglia che vive a Banedup.


69 visualizzazioni

Email: 

sailsandsouls@gmail.com

OP5782@sailmail.com        

© 2023 by Francesco Mele

         Cell                                San Blas

+39 329 1447001                  +507 694 29238

         

                                   

               pagina         video

  • Facebook Social Icon
  • dailymotion 885334_media_512x512
  • Facebook Icona sociale